Progetti in corso
progincorso_small

ico_legenda

ico_educazione_25

la_linea_dombra

La linea d'ombra

Adolescenza, compiti di sviluppo e costruzione dell’identità.
 








L'obiettivo
| Le attività | I destinatari | Con chi

Perché questo progetto

L’adolescenza come insieme di trasformazioni psicologiche e sociali a seguito della raggiunta maturazione sessuale costituisce un campo di interesse, studio, dibattito pubblico e prese di posizione soprattutto nel mondo occidente. Nei paesi impoveriti del Sud del mondo, se e dove esiste un’età dell’adolescenza essa viene concentrata in un periodo molto breve quando non addirittura nullo: dove i bisogni essenziali sono tutt’altro che garantiti e, comunque, molto aleatori, non c’è molto tempo per crescere e andare in crisi; spesso si passa in pochi mesi dall’infanzia all’età adulta assumendosi le relative responsabilità rispetto a sé e alla collettività.

Ma il ‘lusso’ dell’adolescenza al Nord non è per questo privo di insidie e rischi: la profonda trasformazione dell’istituzione familiare, la pervasiva società dell’informazione, l’induzione manipolata di ipertrofici desideri e bisogni artificiali a fronte di una concomitante riduzione delle risorse disponibili, i processi di precarizzazione e delocalizzazione del lavoro, tutto ciò ha inevitabilmente deteriorato la percezione tradizionale del futuro come promessa, provocandone l’interiorizzazione di una rappresentazione prevalentemente minacciosa.

E le risposte - depressive o violente - di molti adolescenti alla durezza strutturale della società sono perlopiù di tipo reattivo, piuttosto che fondate su un’analisi critica della reale, e ponendosi in una prospettiva di costruzione progressiva del proprio progetto di vita.  


L'obiettivo 

Formazione sull’adolescenza, i compiti di sviluppo e la costruzione dell’identità, anche come risposta individuale alla violenza sociale strutturale.                                                             


Tematiche e argomenti 

 

  

 

I.  caratteristiche generali

Individualizzazione depressione / lutto dell’infanzia ∙ conflitto ∙ ricerca dell’identità sessuale.

Crescita continuativa ∙ intermittente ∙ tumultuosa.

Riti di transizione separazioni ∙ istruzioni ∙ cerimonie d’ingresso.

Adolescenza prolungata.

II.  sviluppo fisico

Sviluppo puberale precoce [idiopatico ∙ allopatico] ∙ ritardato · asincronia sessuale. Reazioni al menarca ∙ ragazze madri.

Immagine corporea definizione ∙ autopercezione.

Manipolazione del corpo e costruzione dell’identità [abbigliamento ∙ v/bigoressia ∙ piercing ∙ tatuaggi ∙ …..].

III.  sviluppo intellettuale

Pensiero operatorio formale ∙ pensiero interproposizionale ∙ proporzioni e analogie / operazioni su operazioni ∙ pensiero ipotetico deduttivo ∙ operazioni di combinazione / primato del possibile sul reale ∙ integrazione dei due tipi di reversibilità.

Sequenze di sviluppo livello assolutista / molteplicista.

Costruzione di teorie · adesione a visioni del mondo.

Sensibilità all’incoerenza.

Indecisione.

Egocentrismo adolescenziale ∙ pubblico immaginario · fiaba personale. 

Espressione della propria natura profonda e costruzione del sé · proliferazione dei sé.

Formazione dell’identità e del progetto di vita [esplorazione + impegno] " confusione · moratoria · definizione prematura · conquista dell’identità.

IV.  sviluppo emotivo

Fiducia fondamentale.

Costruzione dell’autostima.

Educazione emotiva ∙ alfabeto delle emozioni.

Sviluppo del senso morale [preconvenzionale " convenzionale ∙ postconvenzionale].

Dalla società della disciplina [giusto / ingiusto · obbedienza] " alla società del piacere [possibile / impossibile ·  iniziativa · individualismo utilitaristico · tutto e subito · soluzioni dualistiche].

Analfabetismo emotivo ∙ opzione nichilista.

V.  sviluppo sociale

Autonomizzazione dalla famiglia [deidealizzazione · autoregolazione · marginalità psicologica volontaria].

Conformismo ∙ favoritismo ∙ pressione di conformità ∙ appartenenza selettiva.

Sviluppo sociale diadi ∙ cricche " piccolo gruppo " compagnie / gruppi misti informali / crowd " sottogruppi " coppie.

Amicizia funzione specchio ∙ maschile / fianco a fianco ∙ femminile / faccia a faccia.

Esplorazione e scelta dell’orientamento sessuale.

Relazioni affettive.

Approfondimento delle esperienze e delle competenze sulle dinamiche di gruppo.

Formazione all’impegno politico [conoscenza + impegno] " cittadino passivo · spettatore · cittadino mobilitabile · attivista razionale.

 

VI.  adolescenti, tecnologia e WEB

Connessione totale.

‘Realtà’ virtuale fisica ∙ sensoriale ∙ spaziale ∙ temporale ∙ intellettuale ∙ psichica ∙ affettiva ∙ relazionale.

Valenze progressive informazione ∙ coordinamento organizzativo ∙ produzione collaborativa ∙ reti di automutuoaiuto ∙ democrazia partecipativa ∙ mediattivismo.

L’universo comunicativo virtuale chat · forum · blog  · instant messaging · social network.

Dipendenza giochi d’azzardo ∙ sesso virtuale ∙ giochi di ruolo ∙ ricerca d’informazioni ∙ relazioni.

Controllo elettronico familiare ∙ sociale.

Sitografia critica hardcore ∙ politici estremi ∙ pro-ana / ana-cutter ∙ pro-mia.

VII.  compiti e conflitti di sviluppo

Uguaglianza ∙ diversità ∙ pluralità identitaria. Appartenenza / dipendenza ∙ autonomia. Conformismo ∙ unicità.    

Curiosità ∙ controllo. Controllo ∙ responsabilità.

Egocentrismo ∙ apertura.

Regola ∙ trasgressione ∙ opposizione ∙ aggressività · violenza.

Debolezza ∙ forza         . Provare ∙ sbagliare.   

Presente ∙ progetto di vita.      

 

VII.  violenza sociale

La società dell’incertezza o della ‘modernità liquida’.

Prospettiva temporale " il futuro da promessa a minaccia.

Dalla famiglia normativa [codice paterno] " alla famiglia affettiva [maternalizzazione sociale] .

 

VIII.  Potere e conflitto in educazione / a scuola ∙ aggressività e violenza.

Il conflitto originario ∙ le antinomie dell’educazione: addestramento · istruzione · insegnamento · formazione · educazione.

Il conflitto secondario: contenuti · metodi · relazione.

Gestione del potere e modelli educativi: formazione a distanza · insegnamento frontale · educazione partecipata.

Modelli pedagogici, stili relazionali e prassi educative: del domatore · del terapeuta · della differenza.

Stili educativi: autoritario · lassista · democratico / critico / partecipativo.

Disagio socio-educativo leadership [formale ∙ carismatica] ∙ bullismo inclusivo [battesimi ∙ relazione gruppo - vittima provocatrice] / esclusivo [ingroup / outgroup ∙ esclusione culturale]

Il Consiglio di cooperazione.

 

IX.  la scelta depressiva

Ritiro / hikikomori.

Patologie del comportamento alimentare [anoressia ∙ bulimia ∙ ……].

Lo sballo binge drinking ∙ guida spericolata ∙ sostanze psicoattive.

Suicidio.

 

X.  la scelta aggressiva / violenta

Aggressività e violenza

Bisogni ascolto ∙ accettazione ∙ riconoscimento.

Conflitto come strategia fondamentale di crescita.

Devianza ∙ identità negativa gestione della reputazione.

Ultras ∙ bande giovanili.

Meccanismi di disimpegno morale.

Scontrarsi per crescere: il ruolo evolutivo del conflitto.

Disagio socio-affettivo e bullismo ∙ il triangolo bullistico [bullo ∙ vittima ∙ spettatori] ∙ le figure secondarie [difensori ∙ sostenitori ∙ complici]. Forme del bullismo maschile / femminile ∙ fisico / psicologico · omofobia [sesso / genere ∙ orientamento sessuale ∙ omofobia sociale ∙ denigrazione / deumanizzazione] · cyberbullismo. Interventi di contrasto analisi / interpretazione / valutazione ∙ pedagogia narrativa ∙ peer education ∙ mediazione.

L’educazione alla differenza come risorsa e opportunità. 

La mediazione interculturale

 


I destinatari 

Formazione partecipata e interattiva rivolta a:
  •  studenti di Scuole Secondarie di I. e II. grado
  •  insegnanti di Scuole Secondarie di I. e II. grado
  •  educatori professionali e operatori sociali appartenenti ad associazioni, cooperative e organismi del privato sociale
  •  tecnici e funzionari dei servizi sociali pubblici
  •  genitori e adulti e in generale.

Con chi 

Abbiamo lavorato e lavoriamo con le seguenti scuole:
  • Scuole secondarie di I. grado: ‘Parini-Merello’; ‘M. Boccanegra’; ‘S. Quasimodo’; ‘G. Alessi’; ‘D. Alighieri’; ‘A. Gramsci’; ‘P. Gaslini’; ‘U. Foscolo’; ‘San Pier d’Arena’; ‘A. Gastaldi’; ‘L. Milani · C. Colombo’; ‘G. B. Baliano’; ‘A. Bertani · J. Ruffini’; ‘A. d’Oria · G. Pascoli’; ‘G. Parini · R. Merello’; ‘M. D’Azeglio’; ‘L. Cambiaso’; ‘A. Usodimare’; ‘C. Fieschi Adorno’; ‘S. Pertini’; ‘M. M. Ollandini’; ‘G. A. Aycardi · C. A. Ghiglieri’; ‘Giovanni XXIII’; ‘Pia Casa di Misericordia’. 
  • Istituti comprensivi: ‘San Francesco da Paola’; ‘G. Di Giona’; Bolzaneto; Oregina; Pontedecimo; Casella. 
  • Scuole secondarie di II. grado: ‘G. Mazzini’; ‘C. Colombo’; ‘G. D. Cassini’; ‘P. Klee · N. Barabino’; ‘G. Deledda’; ‘P. Gobetti’; ‘Vittorio Emanuele II · J. Ruffini’; ‘L. Einaudi · G. Casaregis’; ‘C. Rosselli’; ‘E. Majorana’; ‘I. Calvino’; ‘A. Meucci’; ‘P. Levi’; ‘G. Chiabrera’; ‘G. Della Rovere’; ‘A. Issel’; ‘G. Mazzini’; ‘A. Fossati’; ‘V. Cardarelli’.

E con i seguenti soggetti sociali e Associazioni:
  • AGESCI; Amnesty International; ARCI · Settore Immigrazione; La Bottega Solidale; CELIVO; Centro Metafora Gestalt; CGIL; ISCOS · CISL; Isforcoop; LaborPace · Caritas; Il Moltiplicatore;     Progetto Continenti; Società Ligure di Psicologia; White Dove; WWF; Macramé; GIAN; Nuova Solidarietà; Magazzini del Mondo; Centro Servizi per il Terzo Settore ‘Vivere Insieme’; WWF; I Ricostruttori; ASCUR; Il Biscione; COOPSSE; SABA; La Spiga; La Torretta; Tempi Moderni.

displaydescription - 0|1
Share
 

Su questo sito sono attivati i cookies
per migliorarne l'usabilità e le funzionalità.
Leggi il Codice della Privacy.

Accetta i cookie